Kenya Meteo

KENYA METEO.

Kenya Meteo-Vacanze in Kenya

Il clima del Kenya può, in prima battuta, essere definito come equatoriale. Tuttavia la sua geografia risulta essere piuttosto complessa e quindi le differenze climatiche tra i vari territori sono anche molto evidenti.

Il clima, molto caldo e umido nelle regioni costiere, diventa più mite e asciutto nel cuore del Paese, in rapporto all’altitudine.
Le piogge sono concentrate in due periodi dell’anno: da marzo a maggio le grandi piogge, mentre da ottobre a dicembre le piogge sono intense ma brevi. L’ambiente dominante è quello della savana, tutelato da numerosi parchi naturali che coprono circa il 10% del territorio nazionale.
Sulle pendici delle montagne e lungo il corso dei fiumi si trovano tracce dell’originaria foresta pluviale; mentre a nord, nelle zone meno piovose, la savana sfuma nel deserto.
La savana è l’habitat di grandi mandrie di erbivori (antilopi, gazzelle, giraffe, bufali, zebre, elefanti) e dei loro predatori (leoni, leopardi e ghepardi). Nelle acque dei laghi e dei fiumi vivono ippopotami e coccodrilli.

Divideremo il territorio in 4 fasce distinte in base alla loro geografia e, di conseguenza, al clima.
Fascia costiera
Generalmente sabbiosa e con pochi promontori, la fascia costiera (che per intenderci ospita Mombasa, Malindi, Lamu) presenta un clima equatoriale mitigato leggermente dalle brezze e dalla vicinanza dell’Oceano Indiano. Ciononostante le temperature massime sono sempre piuttosto alte come pure l’umidità. Le precipitazioni sono concentrate in due stagioni delle piogge principali. Una, più abbondante, tra aprile e maggio, ed una seconda tra ottobre e novembre.
Pianure interne e Kenya settentrionale
Si tratta della zona centrale del Kenya e di quella più settentrionale. In queste zone, piuttosto lontane dal mare, il clima è decisamente caldo e secco durante tutto l’anno. Le escursioni termiche diurne possono raggiungere valori anche di 30°C. Scarse le precipitazioni. La lontananza dal mare e la piena zona equatoriale porta un clima praticamente privo di variazioni stagionali.
Zona centrale ed occidentale
È caratterizzata dagli altopiani con una altezza media tra i 1600 ed i 2200 metri. La capitale Nairobi, ad esempio, si trova in questa zona. Il clima sarebbe anche qui particolarmente caldo se non venisse mitigato dall’altezza sul livello del mare. Le piogge sono concentrate per lo più in aprile e maggio. Anche in questo caso non esistono praticamente stagioni se non che i mesi da aprile a settembre risultano un po’ più freschi.
Zone montuose
Il Kenya ospita alcune tra le vette più alte di tutta L’Africa. Il monte Kenya (5199 metri) e soprattutto il Kilimanjaro nella vicina Tanzania (5358 metri) presentano, ovviamente, climi alpini del tutto diversi dal resto dello stato.

Weatherbase

Il tempo in tutto il Kenya

Cliccando sul link e scegliendo la località potrete conoscere:
* la situazione climatica attuale
* le previsioni del tempo
* le medie meteo mensili relative a:
– temperatura
– precipitazioni
– umidità
– vento
– condizioni del cielo
– radiazione solare

AccuWeather

Il tempo a Malindi e in tutto il mondo

Il Meteo

Il tempo in tutto il mondo e in tutte le lingue

WeatherBug

Il tempo adesso, ogni ora e per 10 giorni

The Weather Channel

Il tempo adesso e per 10 giorni, così come sole, luna, vento, umidità, pressione, etc.

Litorale di Malindi-Vacanze in Kenya 

Clima del Kenya

 

Siccità e Desertificazione in Kenya-Vacanze in Kenya

 

Due facce…
della stessa medaglia.

Successivo Storiografia del Kenya