Kenya Foto e Video

KENYA FOTO E VIDEO

Foto e Video-Ol Jogi Ranch, Nanyuki, Laikipia Plateau

Aspira ad esplorare un Paese dalle tante suggestioni.
Un viaggio dove l’immagine mitica dell’Africa si tinge dei meravigliosi riflessi di una natura selvaggia e incontaminata, si confonde con i contrasti e con i colori dei diversi paesaggi, si mescola con l’abbraccio delle spiagge bianchissime.
Una missione alla ricerca dell’inquadratura perfetta dei paesaggi e degli animali della savana.

Dal Parco Nazionale di Marsabit a nord, ai Parchi Nazionali di Masai Mara e Amboseli a sud, le pianure del Kenya, insieme a quelle della vicina Tanzania, sono il miglior posto al mondo per ammirare la fauna selvatica.
Il monte Kenya e gli Aberdare, l’altopiano di Laikipia e la Matthews Range, l’arcipelago di Lamu
e il resto della costa keniota, offrono spettacolari e suggestive esperienze che tutti i viaggiatori dovrebbero fare almeno una volta nella loro vita.
Il Masai Mara è probabilmente il parco nazionale universalmente più famoso per le sue eccezionali popolazioni di leoni, leopardi, ghepardi, elefanti, bufali e giraffe, così come per la scenografica ed inquietante migrazione di animali selvatici, specie gli gnu, che si svolge ogni anno da luglio ad ottobre. Ma il Masai Mara non è affatto l’unico spettacolo in Kenya. Impareggiabile il parco nazionale di Amboseli con le vedute epiche del Kilimanjaro, mentre a nord si trovano i parchi nazionali di Samburu, Marsabit, Meru e l’altopiano Laikipia, dove la savana è immersa con elefanti, giraffe, zebre di Grevy e una popolazione nuova e crescente di rinoceronti neri. Completa il quadro il parco nazionale dello Tsavo, reso famoso dalla coppia di leoni maschi “mangiatori di uomini”, dove la relativa vicinanza alle coste turistiche di Mombasa e Malindi rende il luogo ideale per godere una diversa moltitudine d’animali tipici del Kenya tra cui i cosiddetti “Big Five” (leoni, elefanti, leopardi, rinoceronti e bufali), ed altri animali come ippopotami, ghepardi, giraffe, zebre, antilopi, coccodrilli, iene, gazzelle e per praticare il Bird Watching con le sue oltre 500 specie di uccelli.
Ma il turismo in Kenya non si limita solo gli animali selvatici. La costa keniota, che si estende da Diani Beach, a sud, all’arcipelago di Lamu a nord, con le sue spiagge di sabbia bianca ed il mare turchese, soprattutto da novembre a marzo, si combinano per rendere questa esperienza marina davvero di classe mondiale.

I segreti del KenyaSafari fotografico in Kenya. Cortometraggio.

Udito, vista, olfatto, tatto, gusto. Gli animali della savana come usano i cinque sensi? Come è prevedibile ogni specie ha sviluppato il senso che risulta essere essenziale per la sua sopravvivenza.

Video dell’Ente del Turismo del Kenya, in cui si possono osservare i differenti ambienti che caratterizzano questo Paese.

Kenya-Safari fotografico in elicottero
Un safari fotografico in elicottero di dieci giorni in Kenya con Tropic Air. Partendo da Nairobi e volando a nord verso la Lewa Wildlife Conservancy, il monte Kenya, il lago Bogoria, la tribù Pokot, il cratere di Magado, la Painted Valley nella Suguta Valley, il lago Logipi e finendo al lago Turkana. Se siete alla ricerca di qualcosa di speciale da aggiungere al vostro paniere, e ve lo potete permettere, allora questo è quel che fa per voi.

Kenya-Immagini dall'alto della fauna selvatica e dei paesaggi
Luoghi con una spettacolare fauna selvatica e splendidi paesaggi. Il Kenya è uno di quei posti.
Un viaggio nelle parti remote di uno dei luoghi più belli del mondo. Immagini dall’alto della fauna selvatica, dei paesaggi, e di tutta la bellezza naturale di questo Paese.

Kenya-Riserva Masai Mara
Un’altra visione del senso della vita.

Kenya-Parco Nazionale Meru
Filmato con immagini paesaggistiche e fauna selvatica.

Kenya- Spiagge e dintorni di Watamu
Video girato nei pressi e sulle spiagge di Watamu in Kenya.

Kenya-Safari e spiagge di Watamu
Un incredibile Safari di 4 giorni in 3 parchi diversi: Tsavo Ovest, Tsavo Est e Amboseli.
A seguire, Watamu Beach, 5 km di sabbia bianca e acque calde cristalline. Il clima è regolato dai venti chiamati ​​Kaskhazi e Kuzi.

Kenya-In volo dalla spiaggia di Diani al Masai Mara
Un viaggio indimenticabile in volo dalla spiaggia di Diani al Masai Mara.

Kenya-Migrazione della fauna selvatica nel Masai Mara in Kenya e nel Serengeti in Tanzania
La migrazione annuale della fauna selvatica si svolge nel Masai Mara in Kenya e nel Serengeti in Tanzania. È conosciuta come la “Grande Migrazione” ed è uno degli eventi più iconici in Africa. Uno dei maggiori ostacoli che gli animali migratori affrontano è il potente fiume Mara.

La savana africana. È un bioma soprattutto tropicale e subtropicale, caratterizzato da una vegetazione a prevalenza erbosa, con arbusti e alberi abbastanza distanziati da non dar luogo a una volta chiusa.

Il fiume Mara scorre attraverso le pianure dell’Africa orientale, permettendo lo sviluppo di uno dei grandi ecosistemi terrestri. Ma nella parte superiore, la combinazione del disboscamento forestale con la vasta terra coltivata minaccia la vita dell’habitat naturale.

Superstite! Straordinario ed emozionante video.

Predatori della savana.
Una fotografia superlativa ed eccezionali riprese di particolari tecniche di predazione con effetti speciali.

Tour fotografico con la fauna selvatica delle riserve Masai Mara e Samburu, nonché il parco nazionale del lago Nakuru.

Salviamo il bufalo!

Ragazza cresciuta come una Boscimane passeggia con i leoni e mette se stessa in pericolo con un gruppo di ghepardi.

I Sette Animali Segreti dell’Africa: Servalo, Porcospino, Gatto selvatico africano, Oritteropo, Zibetto africano, Pangolino, Genetta.
L’Africa possiede forse la più grande combinazione di densità e diversità degli animali selvatici, con grandi carnivori (come leoni, iene e ghepardi) ed erbivori (come bufali, elefanti, cammelli e giraffe) che vagano liberamente su pianure principalmente aperte. È anche sede di una varietà di animali tra cui serpenti, primati e vita acquatica come coccodrilli e anfibi. Inoltre, l’Africa ha il maggior numero di specie di megafauna, poiché è stata meno colpita dall’estinzione durante l’epoca pleistocenica.

Il grande Serengeti. Documentario della fauna selvatica.

La vita selvaggia. Il Serengeti, la grande avventura africana.
Questo documentario presenta i grandi animali, nelle zone più pericolose del Serengeti. Questa epica impressionante presenta il cerchio della vita e dà agli spettatori immagini impressionanti di paesaggi lontani e l’immensa diversità della flora e della fauna dell’Africa.

Magico Kenya. Dalle spiagge bianche incontaminate verso il Masai Mara e Laikipia, dai laghi alcalini ricolmi di fenicotteri rosa alla seconda montagna più alta in Africa. Il Kenya ha tutto e di più!

Un breve viaggio attraverso il Kenya dal mare alla savana.

National Geographic Animals. Gli attacchi del coccodrillo! I più letali al mondo


La vita nel paradiso selvaggio del Serengeti.


Africa selvaggia, il Serengeti.


Gli animali più pericolosi.


Killers.


Attraverso le pianure dell’Africa orientale scorre un fiume pieno di vita e di morte, l’elemento vitale di una grande area nella giungla. Ogni anno porta la vita a milioni di esseri e la morte a migliaia di loro.


Spettacolo della natura africana.


Vacanze in Kenya

Small Joint Hotel Nairobi Kenya

Immagine 1 di 17

Small Joint Hotel Nairobi Kenya

Avifauna del Kenya

Lilac-breasted Roller- Ghiandaia marina pettolilla

Immagine 1 di 77

Lilac-breasted Roller - Ghiandaia marina pettolilla - (Coracias caudatus)

Il Kenya ospita 1089 specie di uccelli, l’11% del patrimonio mondiale, il 60% dell’intera avifauna africana, ed è una delle migliori mete al mondo per il birdwatching.
Kenya Bird Checklist, elenca tutte le specie di uccelli osservate in Kenya, ed è basata sulle più aggiornate informazioni disponibili.

IBC Internet Bird Collection
Introdurre nella ricerca il nome della specie, la famiglia o la località (in inglese).

La Vedova di Jackson – Jackson’s Widowbird – (Euplectes jacksoni) è un piccolo uccello che per la maggior parte dell’anno ha un aspetto piuttosto noioso; piumaggio marrone striato, piedi e becco rosa.
Tuttavia, durante la stagione riproduttiva il maschio si trasforma in un esemplare più seducente nel tentativo di attirare una compagna. I maschi sviluppano un piumaggio nero lucido, tranne che per una macchia brunastra sulle spalle e un becco blu-grigio brillante. Sviluppano anche una bella coda arricciata, lunga circa 20 centimetri, e un colletto nero lucido.
Il maschio, che è circa il 40% più pesante della femmina, esibisce il suo nuovo e vistoso piumaggio in una bizzarra ed elaborata gara di salto per attirare le noiose femmine, che hanno il piumaggio bruno-giallastro e una coda corta tutto l’anno. Gettando la testa all’indietro e inarcando le penne della coda, il maschio fa salti ripetuti, alti fino a un metro, accompagnati da un verso tintinnante.
Le femmine esigenti sceglieranno un compagno per accoppiamento in base alla lunghezza della sua coda e alla sua esibizione. Inoltre la preferenza cadrà sul maschio che salta non solo più in alto, ma anche che salta più a lungo.
La vedova di Jackson si trova negli altipiani del Kenya occidentale e centrale (es. Riserva Masai Mara) e negli altopiani del Ngorongoro nel nord della Tanzania.

Ghiandaia marina pettolilla-Lilac breasted Roller

 

Elenco degli uccelli del Kenya

 

 

Leoni-Riserva Masai Mara-Kenya

 

 

Elenco dei mammiferi del Kenya